Edizione 2020

Nuove Idee Nuove Imprese

Edizione 2020

105

idee di impresa

223

proponenti

11

business plan

I vincitori

1° premio di 10.000 Euro a eSteps

eSteps ha come obiettivo di contrastare l’aumento della disabilità motoria degli arti inferiori, proponendo soluzioni di monitoraggio pre, durante e post ospedalizzazione con protocolli di biomeccanica e tele-riabilitazione; ma anche soluzioni sportive di tele-monitoring, con risposte ad alta tecnologia, personalizzate e sostenibili con la centralità del paziente, del medico e dello sportivo come valore.

2° premio di 6.000 Euro a Kablator

Kablator si propone come realtà produttrice di rivoluzionarie macchine robotizzate atte al cablaggio automatizzato di quadri elettrici. Grazie alla continua ricerca tecnica fatta sul campo e l’adozione di soluzioni innovative, la macchina promette di automatizzare quella fase che da sola occupa il 60% del tempo di produzione di un quadro elettrico sgravando totalmente l’operatore della pesante routine di cablaggio. Inserita nel processo produttivo questo significa che è potenzialmente in grado di dimezzare i tempi di produzione di un quadro elettrico, sollevando l’operatore dall’incarico e rendendolo disponibile per mansioni a maggior valore aggiunto. L’applicazione ancora unica nel suo genere è ora in stato di “Patent Pendig”.

3° premio di 3.000 Euro a Emidio

Emidio è orientato al mercato delle pubbliche amministrazioni e per aziende di costruzioni, al fine del controllo statico sismico degli edifici del patrimonio culturale, edilizia scolastica e industriale. Progettato con l’obiettivo di creare uno standard non tanto per prevedere i terremoti ma per capirne l’impatto sulle strutture e supportarne la manutenzione, sia predittiva che successiva.

A ILFF Italian Low Fodmap Food il riconoscimento da Soroptimist

Bisognava essere un gruppo composto da almeno il 50% di donne o con una donna capogruppo per aggiudicarsi il premio Soroptimist International Club di Rimini. Il premio da 5mila euro se l’è aggiudicato ILFF Italian Low Fodmap Food, nato con l’idea di commercializzare prodotti alimentari, soprattutto da forno, a basso contenuto di fodmap (Fermentable Oligosaccharides Disaccharides Monosaccharides and Polyols), per un regime alimentare utile a ridurre la fermentazione intestinale. Uno stile alimentare indicato per coloro che soffrono anche inconsapevolmente della sindrome del colon irritabile (IBS) ed altre patologie intestinali.

Ai primi tre classificati, un percorso di assistenza, consulenza e servizi della durata di due mesi messo a punto dallo Studio Skema di Rimini.

Premi speciali per Kablator da CesenaLab e per eSteps da Romagna Tech. Per entrambe le startup un periodo di assistenza nei due incubatori d’imprese romagnoli.

Photogallery dell’evento

Associazione

Corso d’Augusto, 62
47921 Rimini
C.F. 91164170408

Tel: 0541 709096
Cell: 335 8324522

E-mail: info@nuoveideenuoveimprese.it

Iscriviti alla newsletter