157 concorrenti e 86 idee: domani al via la business plan competition Nuove Idee Nuove Imprese

DJI 20180604 144128 1200x480 - 157 concorrenti e 86 idee: domani al via la business plan competition Nuove Idee Nuove Imprese

DJI 20180604 144128 350x350 - 157 concorrenti e 86 idee: domani al via la business plan competition Nuove Idee Nuove Imprese

Lunedì 4 giugno il primo appuntamento del percorso di formazione. A Innovation Square la Prof.ssa Paola Giuri (Campus di Rimini) e Ugo Mendes Donelli, che ha portato in Italia la cultura dell’innovazione attraverso i modelli di business.

Rimini, 3 giugno 2018 – Si è avviato il percorso di formazione e tutoraggio che condurrà le startup iscritte alla business plan competition Nuove Idee Nuove Imprese verso il traguardo della selezione finale e e dell’aggiudicazione del montepremi di 19.000 euro, oltre ai finanziamenti agevolati di Banca Carim del Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia.

I 157 concorrenti arrivano da dieci regioni italiane, 14 quelli provenienti dalla Repubblica di San Marino. Il più giovane ha 20 anni, il più grande ne ha 75. Il 43% dei concorrenti ha conseguito la laurea magistrale. 86 i progetti presentati, con una significativa concentrazione nei settori dell’informatica e alimentare.

Lunedì 4 giugno, alle 14.00 a Innovation Square, prenderà il via corso di formazione per i partecipanti iscritti alla competizione. L’introduzione sul tema del business plan sarà a cura della prof.ssa Paola Giuri (Vice Presidente Scuola di Economia, Management e Statistica Università di Bologna e docente al Campus di Rimini).

Alle 15.00 è previsto l’atteso intervento di Ugo Mendes Donelli sul Business Model Canvas. Donelli è il consulente che ha portato in Italia la cultura dell’innovazione strategica delle imprese attraverso i modelli di business. Donelli ha curato inoltre la revisione tecnica del manuale in italiano “Creare modelli di business” di Alexander Osterwalder; insegna in alcuni dei più prestigiosi master in innovazione in Italia come quello del Sole 24 Ore e affianca le aziende grandi e piccole per creare strategie di successo.

L’edizione 2018 del concorso promosso dall’Associazione Nuove Idee Nuove Imprese si caratterizza con due novità: l’ingresso di San Marino Innovation, istituto dedito alla creazione di un efficace ecosistema di innovazione e la nascita del chapter Startup Grind Rimini & San Marino in collaborazione con Startup Grind, la startup community mondiale diffusa in oltre 350 città e 115 paesi nel mondo.

I soci dell’Associazione Nuove Idee Nuove Imprese:

Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, Camera di Commercio della Romagna, Fondazione San Marino Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino – SUMS, Confindustria Romagna, Uni.Rimini SpA, Camera di Commercio Repubblica San Marino, ANIS San Marino, Università degli Studi della Repubblica di San Marino, San Marino Innovation.

La business plan competition Nuove Idee Nuove Imprese è organizzata in collaborazione con Rimini Innovation Square ed è sostenuta da Banca Carim del Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia che mette a disposizione delle nuove imprese un’ampia gamma di finanziamenti agevolati e Deloitte & Touche SpA che offre anche un sostegno scientifico-formativo.

L’iniziativa ha il Patrocinio della Segreteria di Stato per l’Industria, l’Artigianato, e il Commercio, il Lavoro, la Cooperazione e le Telecomunicazioni della Repubblica di San Marino e del Comune di Rimini.