aaa 800x480 - Ethicjobs

Ethicjobs - EthicjobsEthicjobs è una startup innovativa nata a gennaio 2017 dall’energia di 8 ragazzi/e neolaureati che, invece di emigrare all’estero, decidono di mettersi insieme per provare a cambiare un poco lo status quo nel nostro Paese. In particolare, la tematica sulla quale decidono di fondare la loro startup è quella del lavoro.
Stanchi e frustrati da un mercato del lavoro spesso demotivante, consci della situazione attuale e desiderosi di cambiamento, i membri del team di Ethicjobs (dopo un finanziamento regionale, un’incubazione presso Rimini InnovationSquare e l’accelerazione nel percorso The Startup training promosso dall’Università Bocconi di Milano) hanno creato un particolare processo bottom-up attraverso il quale andare a valutare, certificare ed innalzare la qualità del lavoro all’interno delle imprese.
Come? Rilasciando certificati di eccellenza alle aziende lavorativamente più virtuose; redigendo report data-driven volti a dare un’istantanea scientifica alle imprese in questione e aiutando le imprese ancora non “etiche” accompagnandole in un percorso di efficientamento sociale ed economico.

BUSINESS MODEL:
Una volta effettuata la valutazione interna aziendale riguardante il grado di felicità e soddisfazione dei dipendenti, in maniera del tutto gratuita, non vincolante e riservata, il team di Ethicjobs provvederà a comunicare privatamente ai titolari il risultato dell’analisi.
A questo punto si apre la fase retribuita del servizio, che comprende due possibili scenari:
1 — In caso di risultato positivo, sarà proposto all’azienda un abbonamento annuale a pagamento per il rilascio del certificato di eccellenza corredato di tutte le linee guida strategiche per l’utilizzo online e offline di tale attestato di qualità etica, più il report di analisi nel quale si andranno ad indicare tutti i risultati ottenuti in ogni macro-sezione. La startup rilascerà all’impresa un attestato di qualità etica del quale la struttura potrà fregiarsi sia nei propri locali, sia in tutte le proprie campagne marketing offline e online (sito web, brochure, cartelloni, video ecc). Oltre a tutto ciò, si andrà a rilasciare anche una speciale vetrofania da esibire sia fisicamente che in tutti i propri canali online, coadiuvata da tutta la documentazione atta a spiegare e valorizzare il traguardo raggiunto a tutti i propri stakeholders: consumatori, fornitori, dipendenti, territorio e mercato di riferimento.
2 — In caso di risultato non positivo non si andrà a screditare l’azienda sul mercato, bensì il team di Ethicjobs proporrà privatamente alla compagnia una reportistica accurata e dettagliata dei problemi riscontrati, corredata da alcune linee guida operative volte ad andare a migliorare la felicità dei propri lavoratori e di conseguenza anche le prestazioni aziendali. Il percorso aiuterà l’impresa ad individuare le aree carenti a causa delle quali non è stata raggiunta la sufficienza etica, in un’ottica di efficientamento non solo sociale, ma anche economico. Qualora ci si impegni ad acquistare la reportistica, e quindi a migliorare le condizioni di lavoro dei propri collaboratori, la startup Ethicjobs eseguirà una nuova valutazione e, in caso di risultato positivo, verrà rilasciata la certificazione senza ulteriori esborsi per l’impresa.

MERCATO:
I nostri clienti sono i datori di lavoro, sia imprenditori che società in senso più ampio.
Nel nostro mercato di riferimento corrente, Rimini, secondo Unioncamere ci sono circa 34.500 aziende attive in continua crescita (+0.9% rispetto a 2015), delle quali 3.319 certificate “green” e circa diecimila in possesso di qualche forma di certificato relativo alla responsabilità sociale d’impresa. In tutta l’Emilia Romagna circa 35.000 si definiscono sensibili a temi morali/etici.
Il mercato potenziale si estende alle oltre 6.040.000 imprese in Italia. Il 99% di tale numero è composto da società con meno di 50 dipendenti e la quasi totalità è al di sotto i 250; ciò è positivo poiché Ethicjobs prevede di avere una maggiore efficacia lavorando con aziende di piccole/medie dimensioni.

TEAM:
-LUCA CARRAI, CEO e fondatore, 28. Laurea con lode in Tourism Economics and Management all’Università di Bologna, fonda Ethicjobs sulla base delle sue capacità imprenditoriali sviluppate con corsi di studio appositi e incubazioni quali H-Farm di Padova e “Garanzia Giovani – Selfiemployment”.
-JOSEPH JOHN D’ALESSANDRO, CFO, 27. Laureato in Tourism Economics and Management, fonda la prima associazione studentesca del Campus di Rimini insieme a Luca e ne diviene in seguito presidente. Cura gli aspetti contabili dell’azienda e ha sviluppato l’algoritmo che è elemento chiave del servizio.
-MARCO SANCHINI, COO, 51. Ingegnere libero professionista e professore di ruolo. Porta la sua consulenza e la sua profonda conoscenza del mondo del lavoro in Italia. Il suo apporto è stato fondamentale nelle partnership strette da EJ.
-SERENA MICCOLIS, Ricercatrice di statistica, 26. Dopo la laurea ha conseguito il Master internazionale in “QoLexity – Measuring, Monitoring and Analysis of Quality of Life and its Complexity”. Ricercatrice alla LUISS University a Roma, è stata la co-creatrice dell’algoritmo e al momento coordina il team di Data Analysis.
-RICCARDO SONNINO, Ricerca&Sviluppo, 26. Laureato magistrale in Economia del Turismo. La passata formazione in cultural heritage lo ha portato a sviluppare un progetto che è stato incubato dal Digilab dell’Università Sapienza di Roma. Porta la sua esperienza e si occupa della ricerca di nuove opportunità di business e di product development.

-ANTONIO SAPONE, web developer, 25. Web Marketing Specialist – La passione per la tecnologia, l’informatica e per l’Internetin generale, lo accompagnano da sempre. Dal 2009 vive di progetti di Web Marketing e campagne di Email Marketing, di passione per i social network e la necessità di far crescere le conversioni delle campagne dei clienti. Tutto questo lo porta ad aggiornarsi costantemente e talvolta a intervenire come relatore di eventi formativi riguardanti la gestione di siti web nel settore turistico/alberghiero. Cura lo sviluppo del portale web ethicjobs.com e altri aspetti informatici. Insieme a Luca e Riccardo ha sviluppato il questionario di valutazione Ethicjobs.