09 05 2017 Nuove Idee Nuove Imprese diventa Associazione e rilancia la sua mission al servizio della cultura d’impresa

Rimini, 9 maggio 2017 – Cambia la forma, non muta la sostanza. Dopo 15 anni di attività, con 3.304 giovani che hanno partecipato alla competizione, 1.108 idee innovative di business, 59 (di cui 10 rivitalizzate dal business plan) aziende nate e oltre 538.000 euro di premi assegnati, la business plan competition Nuove Idee Nuove Imprese cambia assetto e diventa Associazione.

A presiederla, l’imprenditore Maurizio Focchi.

L’obiettivo è di dotarsi di strumenti che le consentano di programmare lo sviluppo di iniziative rispondenti ad una strategia pluriennale di medio termine, che in futuro sarà ancor più concentrata sui due obiettivi principali:

1 – Diffusione nei territori di Rimini e di San Marino di sensibilità e cultura dell’innovazione imprenditoriale.

2 – Organizzazione annuale della Business Plan Competition per individuare nuove idee di impresa e trasformarle in aziende formate e capaci di raggiungere il successo nel proprio mercato, attraendo investimenti e generando nei territori di Rimini e San Marino nuove e significative competenze di valore innovativo.

Aderiscono alla neonata Associazione:

Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini

Camera di Commercio della Romagna

Fondazione San Marino Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino – S.U.M.S.

Confindustria Romagna

Uni.Rimini SpA – Società Consortile per l’Università nel riminese

Camera di Commercio della Repubblica di San Marino

Associazione Nazionale dell’Industria Sammarinese

Il segreto del successo di Nuove Idee Nuove Imprese è nel formidabile e articolato Piano Formativo.

Gli aspiranti imprenditori partecipano a 55 ore di formazione gestite da 10 docenti, in un programma coordinato dall’Alma Mater Studiorum – Campus di Rimini, istituzione che oggi entra nella compagine dei soci dell’Associazione.

La competizione si avvale inoltre della collaborazione dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, di Rimini Innovation Square e, per i prossimi 3 anni, potrà beneficiare anche del contributo e dell’esperienza formativa di Deloitte & Touche S.p.A.
I partecipanti ammessi alla competizione, che abbiano superato la verifica finale del corso di formazione, verranno assistiti e accompagnati sino alla creazione dell’impresa, anche attraverso la collaborazione preziosa degli ordini professionali e delle associazioni industriali di Rimini e di San Marino.

Ai vincitori verranno assegnati:

1 – Ai tre gruppi che avranno presentato i Business Plan risultati vincitori saranno assegnati i seguenti premi:

  • 1° premio: 10.000 Euro
  • 2° premio: 6.000 Euro
  • 3° premio: 3.000 Euro

Inoltre, i vincitori ottengono da Banca Carim, senza interessi, né garanzie, un prestito d’onore complessivo di 38.000 euro.

Ai premi in denaro si andrà ad aggiungere una serie di servizi reali, forniti da partner qualificati, di cui i vincitori potranno beneficiare gratuitamente.

1 – Iscrizione gratuita per due anni alle Associazioni Industriali di Rimini e Repubblica di San Marino

2 – Postazione di coworking al Rimini lnnovation Square e al Techno Science Park di San Marino

3 – Assistenza strategica di docenti ed esperti.

Ufficio stampa:
SMART comunicazione – Letizia Benedettini

lbenedettini@smartcomunicazione.com – 337/1009889